CENTROTAVOLA…. ECO…VERDE

Negli ultimi anni, con la crisi che incombe, con l’aumento dei prezzi, ci sono sempre meno risorse da impiegare in un matrimonio. Si cerca quindi di tagliare qualunque spesa ritenuta “superflua” e ahimè, lo devo ammettere, l’allestimento floreale non è di certo una cosa economica e indispensabile. Ma non per questo ci si deve privare dei fiori che con i loro colori e profumi portano gioia, accompagnando gli sposi in ogni fase del matrimonio ed enfatizzando alcuni momenti, come l’arrivo della sposa all’altare, o il taglio della torta.

Come si può quindi risparmiare sull’allestimento floreale? Come si può rendere il matrimonio il più eco possibile?

Inizierei col darvi qualche consiglio generale sulla scelta dei fiori: non mi stancherò mai di dirvi che ogni fiore ha la sua stagionalità. Se scegliete per il vostro matrimonio fiori di stagione non “butterete” via soldi, nel senso che i fiori del periodo sono più economici di fiori comprati fuori periodo. Non stupitevi quindi se chiedete delle peonie a luglio e costano molto o sono piccole e brutte.

SONY DSC

 

Per la chiesa o per la cerimonia civile vi propongo di “abbattere i costi” utilizzando piante fiorite prese a noleggio per gli ingressi della chiesa, oppure piante verdi con forme statuarie addobbate da fiori, fiocchi di tulle o organza.

DSC04199

 

Se poi adorate l’oggettistica, si può optare per lanterne, candele, vasi alti di vetro con dentro qualche fiore, oppure elementi decorativi diversi che caratterizzino il vostro matrimonio, quindi elementi unici. Ad esempio, se vi sposate in campagna all’aperto, potete usare ruote di carro, balle di paglia, sacchi di yuta, botti di legno, covoni di grano ecc.., insomma con elementi vecchi e di riuso si possono creare allestimenti che faranno colpo sui vostri invitati.

E per i centrotavola, come si può rendere il matrimonio eco?

Esistono mille idee per un centrotavola eco. Ad esempio, avete mai provato l’effetto di mettere tanti vasetti o bottiglie di vetro l’una vicina all’altra e metterci dentro anche un solo fiore a gambo lungo? L’effetto che creerete sarà stupendo, se aggiungete poi candele e punti luce avrete un’atmosfera incantevole.

DSC05357

 

Quanti piccoli oggetti buttate via ogni giorno nelle vostre case? Pensate solo ai barattoli del pomodoro, dei fagioli, delle olive che, opportunamente decorati, possono servire come portafiori o portacandele.

 IMG_20150315_103810404     IMG_20150315_130917449

Oppure potete usare vecchi libri; è bellissima l’idea che ho proposto ad una sposa di intagliare le pagine interne di un libro, riempirlo di terriccio e metterci delle piantine verdi da interno. L’effetto è quello delle piante che escono dal libro… e poi le piantine da interno potrete sempre riutilizzarle…

DSC05359

Spero di avervi dato qualche idea.. e ricordate, condividete con il professionista che avete scelto tutti i vostri desideri, così che lui li possa convertire in realtà.

Al prossimo articolo.

LEAVER YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:


<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>